Sydney, momento della verità: contro il Wellington prima finale

0 Flares 0 Flares ×

26ª giornata. Sydney FC-Wellington Phoenix, domenica 6 aprile 2014 ore 9 italiane.

Le ultime due partite della regular season saranno due finali per il Sydney. La squadra di Farina ha il destino nelle proprie mani, ma con un solo punto di vantaggio sul Newcastle Jets è condannata a vincere per avere la certezza dei playoff

Del Piero Wellington Phoenix 7-1 poker

CORSA A DUE. È ormai corsa a due per l’ultimo posto disponibile per i playoff 2014. Saranno Sydney FC e Newcastle Jets a contenderselo, in una lotta a distanza, fisica e di nervi, che durerà probabilmente fino all’ultima giornata. A due partite dalla fine della regular season la squadra di Farina è avanti di un solo punto: quanto basta per avere il destino nelle proprie mani, ma troppo poco per fare calcoli. Domenica, in casa contro il Wellington Phoenix, il Sydney avrà un solo risultato a disposizione: la vittoria.

“ATTENZIONE AL WELLINGTON”. Il Wellington è e praticamente fuori dalla corsa playoff, ma nessuno in casa Sydney sembra volere sottovalutare l’avversario. «Questa è la prima delle nostre finali – ha detto Frank Farina parlando alla stampa –. Domenica scorsa il Wellington ha giocato una buona partita contro l’Adelaide, non sarà facile, ma noi giocheremo in casa e questo è un vantaggio». Anche Del Piero in settimana aveva invitato tutti a tenere alta l’attenzione: «Contro il Wellington sarà dura perché loro hanno ancora una piccola possibilità di raggiungere l’ultimo posto per i playoff. Ci hanno già battuto, non possiamo sottovalutarli». Sulla stessa linea anche Chianese, finalmente in gol sabato scorso dopo un lungo infortunio: «Se vinciamo le ultime due siamo ai playoff. Semplice. Ma attenzione, contro il Wellington non abbiamo un grande record, faranno di tutto per non farci vincere in casa». Niente è dato per scontato, quindi, anche perché la A-League ha più volte dimostrato di essere una competizione del tutto imprevedibile.

SYDNEY SUBITO AI PLAYOFF SE… Il Sydney può qualificarsi ai playoff con una giornata di anticipo solo se domenica batte il Wellington e sabato il Newcastle Jets perde in casa contro il Melbourne Victory (calcio d’inizio sabato, ore 8.30 italiane). In qualsiasi altro caso, la corsa ai playoff si deciderebbe all’ultima giornata. Nell’ipotesi (difficile ma non impossibile) che Sydney e Newcastle chiudano il campionato a pari punti, accederebbe ai playoff la squadra con la migliore differenza reti (al momento entrambe hanno differenza reti -2).

FORMAZIONE. In settimana Despotovic è tornato a correre dopo l’infortunio al ginocchio e potrebbe tornare a disposizione già per l’ultima di campionato. Questi i convocati del Sydney per domenica: 1.Ivan NECEVSKI, 2.Seb RYALL, 5.Matt JURMAN, 6.Nikola PETKOVIC, 9.Corey GAMEIRO, 10.Alessandro DEL PIERO (c), 11.Richard GARCIA, 13.Sasa OGNENOVSKI,16.Joel CHIANESE, 17.Terry ANTONIS, 18.Peter TRIANTIS, 20.Vedran JANJETOVIC, 21.Milos DIMITRIJEVIC, 22.Ali ABBAS, 24.Hagi GLIGOR, 28.Matt THOMPSON, 29.Alec UROSEVSKI, 34.Aaron CALVER.

P.S. 5/4/2014. Newcastle Jets-Melbourne Victory 2-2. Con una vittoria domani il Sydney salirebbe a +3 sul Newcastle Jets i playoff sarebbero vicinissimi.

Fontiwww.footballaustralia.com.au & www.smh.com.au & www.footballaustralia.com.au

Twitter @AdpSydney

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 0 Flares ×
Loading Facebook Comments ...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>